Oggetti smarriti

fundinfo-bildTutti i Comuni dell'Alto Adige hanno raccolto i loro archivi di oggetti smarriti in un'unico portale. In questo modo è molto più semplice ritrovare gli oggetti smarriti. Comodamente da casa è possibile effettuare una ricerca online attraverso il nuovo portale di ricerca dei comuni dell'Alto Adige. Sul sito internet www.oggettitrovati.it  è possibile controllare se l'oggetto smarrito è stato consegnato presso il comune di residenza o presso un altro comune dell'Alto Adige.

Oggetti smarriti

Chi trova un oggetto e non ne conosce il proprietario, deve consegnare l’oggetto trovato immediatamente all’ufficio oggetti smarriti, fornendo i particolari del ritrovamento.

Pubblicazione del ritrovamento

Il sindaco rende pubblica la consegna dell’oggetto dandone notizia tramite esposizione sull’albo pretorio; la pubblicazione deve avvenire per due domeniche consecutive ed essere continua per almeno tre giorni.

Ricompensa dovuta

Il proprietario deve al ritrovatore, se questo la chiede, una ricompensa pari ad un decimo del valore dell’oggetto ritrovato o del suo ricavato. Quando questo valore supera € 5,00, la ricompensa per quota eccedente é pari ad un ventesimo del valore.

Acquisizione della proprietà dell’oggetto

Trascorso un anno dall’ultimo giorno di pubblicazione, senza che il proprietario abbia richiesto l’oggetto smarrito, l’oggetto o, se le circostanze hanno portato alla sua vendita, il ricavato della vendita dello stesso appartiene a colui che lo ha ritrovato.

 

Competente

ITA